Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
  paques_074.gifBuona Pasqua !

 
 
Sei qui: Home » Gianni Capel Badino: Ingegnere a Mosca
 
 

Gianni Capel Badino: Ingegnere a Mosca

Gianni-Capelbadino-1.gif

Gianni Capel Badino, Presidente dei Novaresi nel Mondo, è un ingegnere che vive a Mosca dal 1993. E' un veterano della comunità italiana a Mosca e si occupa di progetti per tecnologie speciali. I suoi primi viaggi nella ex-URSS sono avvenuti alla metà degli anni 80.

La sua grande passione è il Novara tanto che il 29 dicembre 2011 ha fondato e presiede il "Club Fedelissimi Novara Calcio - Mosca" in una delle più note pizzeria moscovita, la Centrale, il cui pizzaiolo è ben apprezzato al Cremlino: si dice che lo stesso Putin straveda per le sue pizze. Ancora non si parla di servire, nel locale, anche paniscia e "salam dla duja", ma la pizza al gorgonzola potrebbe debuttare a breve.
Il Novarese nel Mondo Gianni Capel Badino è quello in piedi nella foto che regge la bandiera del Novara.
Degli altri presenti (da sinistra), Oleg è di Mosca ed è tifoso dello Spartak, Giuseppe Gatti è di Genova come Lorenzo Pastore, sono amanti della Sampdoria, Ennio Bardelli è livornese tutto fuoco, Amoretti detto "l'Aquila del Cremlino" è noto a Mosca per la sua fede laziale, Andrea Balbi è equidistante da tutti. Ma il nostro Gianni è stato bravo e ha convinto il gruppo moscovita a sostenere, per la serie A, il Novara. Il laziale lo farà in seconda battuta, anche in nome di Silvio Piola che giocò in entrambe le squadre.
Dunque, da New York a Pechino, attraverso Dublino e Mosca, si snoda ormai un lunghissimo filo azzurro che lega altrettanti club.

Data di creazione: 18/02/2014 12:33
Ultima modifica: 25/03/2014 22:04
Categoria: - Dalla Russia
Pagina letta 7198 volte