Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
  hello_summer.gifLa vita finalmente rinasce ... Buona estate!

 
 
Sei qui: Home » Elisa Gallo Roggia: La tradizione novarese in Svizzera
 
 

Elisa Gallo Roggia: La tradizione novarese in Svizzera


Elisa Gallo Roggia, novarese di San Martino, da circa 35 anni è residente a Zurigo con la famiglia; insegnante di italiano e per 14 anni direttrice dei corsi di lingua e cultura italiane all’Istituto Dante Alighieri.
Cercando di dare impulso alla bella tradizione di comunicare - sul nostro sito - testimonianze di vita dei novaresi all’estero, con piacere invio all’attenzione di chi legge alcune immagini del 6 dicembre, quando da noi - a Zurigo - arriva puntuale San Nicola con il suo aiutante Schmutzli.
Sempre, dopo le visite alle famiglie e ai bambini, Samicläuse e Schmutzlis (questi i nomi locali) vengono corroborati da una gustosa cena che un team di cuochi e aiutanti, di cui orgogliosamente faccio parte, prepara nel foyer della nostra chiesa.
La “novaresizzazione” di questa cena, cominciata nel 2011 con la paniscia, è continuata nel 2012 con un buonissimo risotto con le verze e la salsiccia. Il risotto è stato assai apprezzato e molti mi hanno chiesto la ricetta.
Il prossimo anno forse potrò proporre addirittura la casöla, che ho già fatto provare ad alcuni di loro. L’hanno trovata ottima, ma... sembra un po’ complicata da realizzare per cosÌ tante persone. Vedremo, io continuo a proporre.

Elisa Gallo Roggia - Zurigo (Svizzera)


Data di creazione: 18/02/2014 12:26
Ultima modifica: 01/03/2014 09:37
Categoria: - Dalla Svizzera
Pagina letta 7525 volte